Porta-vasetti crochet per i ciclamini

I ciclamini sono in pieno splendore! Con qualche gomitolo di cotone avanzato dalle maglie estive, preparo in fretta dei porta-vasi colorati per coprire i loro vasetti di plastica (diametro basi 7 e 8.5 cm).

Uncinetto

n. 3 (o comunque un uncinetto che consenta una lavorazione abbastanza compatta)

Occorrente

Cotone non troppo sottile (qui ne ho usato uno lungo ca 100 mt per un gomitolo da 50 gr, indicato per ferri e uncinetto n. 3 o 3.5) e una spilla per segnare l'inizio dei giri. La quantità varia in base alla misura del vaso ovviamente, e dal punto scelto, perciò è indicata nelle procedure per i singoli vasetti; comunque tra il mezzo gomitolo e poco più di uno.

Misure

Sono per vasetti piccoli a base circolare, più larghi in cima e con due diverse misure. Il più piccolo: diametro base 7 cm e diametro dell'apertura ca 10 cm, altezza ca 7.5 cm. Per il più grande: diametro base 8.5 cm e diametro dell'apertura ca 11.5 cm, altezza ca 9 cm.

Forma

La base è la stessa per tutti, un cerchio lavorato a maglia bassa partendo dal centro; successivamente lavoro l'altezza tutto intorno alla base aumentando in modo diverso a secondo del copri-vaso. Con quello piccolo aumento di più in cima perché c'è una cornicetta abbastanza sporgente intorno all'apertura.

Base a cerchio

1° giro_ Inizio dal centro avviando 3 catenelle; lavoro poi due maglie basse nella 1° catenella avviata (quella con attaccato il filo d'inizio) e punto una spilla nella prima di queste due maglie basse. Questo è il mio punto d'inizio giro. Ora passo sul lato inferiore delle tre catenelle d'avvio, e lavoro due maglie basse in ciascuna delle tre catenelle avviate, fino a ritrovarmi di nuovo alla maglia bassa segnata con la spilla sul lato superiore. Ho così lavorato il primo giro ed in totale ho 8 maglie basse.

Giri successivi_ Procedo la lavorazione circolare, spostando e rimettendo la spilla ogni volta per segnare l'inizio dei giri soprattutto se voglio fare più porta-vasi tutti uguali; altrimenti posso anche regolarmi a occhio ma è facile perdere il conto degli aumenti da fare. Proseguo a maglia bassa, aumentando in questo modo: 2° giro: aumento (cioè lavoro due maglie basse nella stessa maglia di base) in ogni maglia di base. 3° giro: aumento in una maglia di base sì e una no. 4° giro: aumento ogni 2 maglie di base (cioè distanzio gli aumenti con due maglie basse). 5° giro: aumento ogni 4 maglie di base. 6° giro: aumento ogni 8 maglie di base.7° giro: aumento ogni 10 maglie di base. A questo punto procedo a seconda del tipo di copri-vasetto.

Copri-vaso piccolo a maglia bassa

Il portavaso è simile agli altri, poco più stretto

Diametro base 7 cm, circa 35 gr di filato ciascuno (colore anice e colore viola). Sono entrambi di linea piuttosto dritta, cioè partono già abbastanza larghi sul fondo per limitare gli aumenti successivamente. Quello viola sale un pochino più stretto di quello anice (differenza indicata tra parentesi). 8° giro: aumento ogni 4 maglie di base (cioè distanzio gli aumenti con 4 maglie basse). 9° giro: non aumento. 10 giro: aumento ogni 6 maglie di base (ogni 5 per il viola). 11-13° giro: proseguo a maglia bassa senza aumentare. 14° giro (solo per il color anice): aumento ogni 9 maglie (per il viola non aumento). Proseguo a maglia bassa fino al 23° giro. Termino l'ultimo giro con una maglia bassissima, chiudo, taglio il filo e lo fisso.

Uno dei porta-vasi con i ciclamini

Copri-vaso grande a maglia bassa

Il porta-vaso è un po' più grande degli altri

Diametro 8.5 cm, circa 40 gr di cotone, versione allargata della precedente colore viola. Fino al 13° giro è come il copri-vaso viola a maglia bassa; 14° giro: aumento ogni 8 maglie. 15 - 33° giro: a maglia bassa senza aumentare. Chiudo come per il primo copri-vaso.

Copri-vaso piccolo a righe

Questo porta-vaso segue la forma del vaso

Diametro base 7 cm, a mezza-maglia alta, occorrono 27 gr di cotone (anche meno se lo faccio in un solo colore). Questa forma è più aderente alla linea del vasetto; fino al 9° giro è come il vasetto piccolo a maglia bassa. Lavoro poi a mezza maglia alta per 13 giri, aumentando ogni 8 maglie nel 16° e 19° giro, e ogni 6 maglie nell'11° giro. Cambio il colore delle righe a piacere (in questo caso 3 giri per colore, e due giri per l'ultima riga rosa), e termino con due maglie basse e una bassissima. Chiudo e taglio il filo.

Copri-vaso più piccolo a maglia bassa

(Non illustrato; si intravede il colore rosa nella foto d'inizio, all'esterno). 32 gr di cotone, resta abbastanza aderente in cima. C'è un giro in più nella base circolare: 3° giro bis: aumento in una maglia di base sì e una no; poi proseguo a maglia bassa fino in cima al copri-vasetto (totale 21 giri), aumentando ogni 10 maglie solo nel 13° giro.

Note

Distribuzione aumenti

Aumento ogni tot maglie = due maglie lavorate nella stessa maglia di base, poi lavoro una maglia in ciascuna delle tot maglie successive e poi altre due maglie nella successiva maglia di base, e così via.

Mi regolo a occhio

La resa dipende tanto anche dalla mano di chi lavora... perciò ogni tanto guardo come sta il mio lavoro direttamente sul vasetto. Se vedo che tende ad arricciarsi diluisco un po' gli aumenti, se invece al contrario vedo che stringe, li infittisco.

Per le righe colorate

Siccome sto lavorando in circolo, tipo spirale, l'inizio e la fine delle righe colorate vengono sfasate, come se ci fosse un gradino tra una e l'altra; per allinearle, basta lavorare chiudendo i cerchi ad ogni giro.