Maglione over tipo poncho

Lo metto sopra maglioni e giacche, e mi tiene caldo a mo' di plaid le sere di fine inverno. Il fondo è asimmetrico e si allarga a campana.


venerdì 08 marzo 2019 in Maglia    


Ferri

n. 9

Occorrente

La maglia con il fondo asimmetrico
Il fondo della maglia è asimmetrico e arrotondato, ed è rifinito con una sorta di bordo a volant lavorato in un secondo tempo riprendendo le maglie.

Ho usato 900 - 950 gr ca di filato per ferri grossi, di cui 800 gr circa di filato grosso tipo bouclé (un vecchio filato misto lana per ferri 8-10), 100 - 150 gr di un filato liscio molto più sottile messo quadruplo (è per ferri 2-2.5) per fare la balza in fondo e le cuciture, e delle gugliate di filato di spessore simile ma colore diverso per avviare e sospendere le maglie.

Misure

La maglia di profilo
La maglia è abbondante e si allarga a campana per stare comodamente sopra altri capi, come un abito in maglia.

Questo maglione è davvero tanto over, soprattutto in larghezza (anche per la mia taglia che è una xl). Larghezza sul fondo (escluso volant) 84 cm; larghezza agli scalfi 76 cm ca; lunghezza totale ca 67 cm; altezza volant ca 13 cm; scalfo 25 cm; lunghezza manica: 33 cm; altezza scollo 20 cm; larghezza scollo 17 cm.

Forma

La maglia e la manica da cucire sul tavolo

Parto dal fondo del dietro e proseguo dritta sul davanti, sagomando in mezzo lo scollo a Y. Il fondo è arrotondato, più corto davanti e più lungo dietro, con un bordo grigio chiaro a volant che lavoro in un secondo tempo. Poi faccio le maniche dritte, e cucio il tutto.

Avvio

Per fare il fondo (arrotondato verso l'esterno) del dietro, avvio le maglie in tempi diversi, ed utilizzo dei pezzi di filo ausiliario di colore a contrasto, che poi toglierò per riprendere le maglie e fare il volant. Quindi con pezzetti separati di filo ausiliario mi preparo avviate sul ferro sequenze separate di 5 , 10 , 10 , 20 , 10 , 10 , 5 maglie. Il pezzo di 20 maglie è quelle centrale, e gli altri costituiscono le maglie laterali. Con il mio filo bouclé lavoro questi 20 punti a maglia rasata per due ferri; poi ogni due ferri aggiungo alla lavorazione su entrambi i lati un pezzetto di 10 maglie avviate, poi un altro di 10 e infine quello di 5. Per non creare gradini quando inserisco un nuovo pezzetto, passo la prima maglia di margine senza lavorarla, tendendo bene il filo.

Dietro

Dopo l'avvio, proseguo la lavorazione a rasata con il filo bouclé fino a quasi l'altezza delle spalle (per me 68 righe), calando ai lati 1 maglia sul 10° e 20° ferro per dare una forma un po' a trapezio alla maglia. Al 69° ferro per 5 ferri lavoro a legaccio le 24 maglie centrali, per fare il bordo dello scollo dietro. Poi, al 74° ferro, per lo scollo intreccio le 14 maglie centrali.

Davanti

Ora mi trovo a procedere dall'alto verso il basso e proseguo la lavorazione a maglia rasata sul davanti in modo simmetrico al dietro. In più lavoro separatamente sulle due metà per sagomare lo scollo: per 7 volte ogni due righe (sui ferri a diritto) aumento (su entrambe le metà) verso lo scollo una maglia all'interno di 5 maglie (che lavoro a legaccio per fare il bordo scollo). Continuo separatamente sulle 2 metà per altri 15 ferri, sempre con le 5 maglie più interne a legaccio per il bordo scollo; poi ricomincio la lavorazione di tutte le maglie con un solo gomitolo, con le 10 maglie centrali a legaccio ancora per 2 o 3 ferri.

Fondo

Continuo poi a maglia rasata su tutte le maglie del davanti, fino a raggiungere la stessa altezza del dietro meno 6 righe (prendendo la misura del dietro sul lato, perché nel mezzo è più lungo; in ogni caso anche se non sono precisa non importa, poiché la manica è dritta basterà far combaciare i lati nella cucitura e lasciare piegare le spalle naturalmente). A questo punto sospendo le 20 maglie centrali, poi via via sospendo ogni due righe 10 maglie ai lati per due volte e poi 5 maglie, in modo da avere il fondo davanti simile al dietro, ma arrotondato verso l'interno (il davanti sarà così più corto del dietro).

Volant

Ora, sul dietro sempre con il filo bouclé con cui ho lavorato finora, tolgo via via il filo ausiliario d'avvio e riprendo (dal rovescio, in modo da lavorare il primo ferro a diritto) le maglie. Lavoro 2 ferri a maglia rasata; nel 1° ferro aumento una maglia tra un pezzo sospeso e l'altro, torcendo la maglia di base in modo da evitare la formazione di buchi. Poi continuo con il filo grigio chiaro messo quadruplo: nel primo ferro grigio chiaro aumento una maglia ogni 2 (inizio gli aumenti dopo la 2° maglia) e procedo per 15 ferri a maglia rasata con bordi laterali di 3 maglie a legaccio; concludo con 5 ferri a legaccio e intreccio. Ripeto anche sul davanti.

Maniche

Le spalle della maglia sono molto ampie, per questo è tipo poncho, e la manica non è molto lunga (48 ferri totali). Quindi con il filo bouclé avvio 42 maglie e lavoro 5 ferri a legaccio e poi a maglia rasata; calo 1 maglia ai lati al 2° ferro e poi aumento una maglia ai lati ogni 10 ferri per 5 volte, partendo dal 6° ferro (contando anche il bordo a legaccio). Al termine sospendo le maglie intrecciandole con un filo ausiliario (così poi potrò cucire la manica punto per punto).

Confezione

Distendo la maglia sul tavolo, posiziono le maniche piatte facendo combaciare gli scalfi tra loro, e in particolare il centro della manica con il centro della spalla, poi cucio gli scalfi togliendo via via il filo ausiliario dell'intreccio manica: con il filo grigio chiaro sottile fisso a due a due (tipo punto maglia a rovescio) i punti della manica alle maglie di margine dello scalfo davanti e dietro, regolandomi a occhio in modo da distribuire bene le maglie (nel dubbio posso fare prima un'imbastitura). Se la cucitura non è precisissima e con un filo diverso, questo tipo di filato tende a nasconderla.

Poi piego la maglia lungo le spalle e cucio i fianchi lasciando liberi i lati dei volant. Proseguo le cuciture sui lati delle maniche. Volendo posso fissare due cordoncini o un bottone con asolaa chiudere lo scollo a Y. Fisso i fili sospesi e ho finito.

Note

Per cucire

Di solito uso lo stesso filo di lavorazione, ma stavolta trovo questo bouclé un po' (tanto) scomodo da usare per cucire e così ho preferito il filo grigio chiaro semplice.

Con gli stessi filati
La maglia con lo scaldacollo sul manichino

Maglione con scaldacollo